€7 - €600

Sede di

 
Contatta la sede più vicina a te!

Noleggia il Tuo Furgone

98%

Il 98% dei nostri clienti è sempre soddisfatto

VAN4YOU, il giusto partner per il tuo business

Fonte: Indagine Soddisfazione Clienti, secondo trimestre 2018

VAN4YOU sa che ci sono molti modi per aiutarti a rendere il tuo trasloco più semplice. Leggi qui e ti aiuteremo a tenere la “tua vita” e i “tuoi oggetti” organizzati per un eccitante e sereno trasloco.

1. PREPARA UNA LISTA

Prendi appunti di ogni cosa. Te ne sarai grato sicuramente successivamente. Prima di iniziare ad imballare anche un solo oggetto creati un semplice sistema per tenerne traccia.Puoi creare a computer o su un quaderno una lista di numeri (ognuno corrispondenti ad una scatola) e successivamente scrivere a lato il contenuto. In questo caso dovrai numerare esternamente ogni imballo su tutti i 6 lati.Non lasciare la tua lista in qualche luogo della casa che non sia in quello specifico nel quale hai preparato e concentrato tutto il materiale di cui hai bisogno: scatole di cartone, guanti da lavoro, nastro adesivo da pacchi, pennarelli, etichette adesive, fogli di plastica con bolle di aria, etc (qui link alla pagina dei materiali accessori al trasloco di VAN4YOU).Inoltre quando descriverai gli oggetti sulla tua lista o all’esterno del collo cerca di essere il più possibile specifico e non troppo sintetico.

2. AVERE IN ABBONDANZA MATERIALE PER L’IMBALLAGGIO

Avrai necessità di molte scatole, probabilmente molte di più di quelle che tu pensi, e ti assicuriamo che se ne avrai in numero sufficiente la preparazione del tuo trasloco sarà più semplice ! (ti ricordiamo che tutto il materiale presente nella materiali accessori al trasloco di VAN4YOU che non avrai utilizzato alla fine del trasloco potrai riconsegnarcelo e verrai rimborsato - vedi specifiche nella pagina specifica)

Ti sarà di grande comodità poter disporre di circa cinque/sei scatole da utilizzare all’ultimo minuto anche il giorno del trasloco per gli ultimi oggetti, come: lenzuola, coperte, vestiti o materiale per la pulizia. Avrai inoltre bisogno di un robusto nastro adesivo da pacchi per chiudere le tue scatole con sicurezza. Utilizza inoltre carta da imballo non stampata (la carta di giornale potrebbe macchiare alcuni oggetti a te cari) o fogli di plastica con bolle di aria per imballare e proteggere i tuoi oggetti più fragili. Anche in questo caso avrai necessità di più materiale da imballaggio di quello che pensi e ti ricordiamo che il rimborso di materiale ancora imballato e non utilizzato è incluso nel servizio che VAN4YOU ti offre (vedi Guida agli Accessori a piè di pagina).

3. UTILIZZA SCATOLE ROBUSTE

Non rendere le scatole troppo pesanti da sollevare, altrimenti farai molta fatica, pur avendo il carrello porta-pacchi che VAN4YOU ti offre incluso già nel prezzo del noleggio del tuo furgone. Nel riempirle ricordati inoltre di occupare tutti gli spazi, in modo che una volte impilate le scatole non possano compenetrarsi. Da VAN4YOU puoi trovare anche scatole “Porta Abiti”: Questi specifici imballi alti sono perfetti per articoli voluminosi e leggeri, come piumoni, cuscini, e coperte oltre agli abiti che hanno necessità di rimanere appesi.Imballa bene e “unisci” i tuoi abiti da appendere in modo tale che successivamente non si muovano e non si possano sganciare. Infine copri bene le “spalline” con un grande sacco di plastica.

4. STRATEGA NELL’UTILIZZO DEGLI IMBALLI E DEI SACCHI

Per quanto possibile cerca di organizzare il trasloco in anticipo. Ad esempio già da alcuni giorni prima del trasloco inizia ad utilizzare dei semplici sacchetti di plastica per riporre cinture, scarpe, jeans e maglioni. I sacchi di plastica – grandi o piccoli – renderanno più semplice ritrovare i tuoi oggetti cari nella nuova abitazione.Ogni cosa che puoi imballare in anticipo ti farà risparmiare tempo il giorno del trasloco. Ad esempio se si svolge durante l’estate puoi mettere i tuoi abiti invernali in un posto in cui non ti disturbino. Come probabilmente non avrai bisogno di TV e radio negli ultimi pochi giorni in cui rimarrai nella vecchia abitazione. Per l’ultima settimana poni i tuoi oggetti di igiene personale (bagnoschiuma, dentifricio, etc) in un beauty-case. Prepara già anche gli utensili di cucina e gli alimenti, tenendo fuori solo l’essenziale. Anche il cesto della biancheria sporca può essere già imballato (mettendoci degli altri oggetti all’interno!) e temporaneamente per i tuoi panni usati puoi utilizzare dei sacchetti di plastica del supermarket.

5. NELLE SCATOLE SOLO OGGETTI PULITI

Cerca di riporre nelle scatole per il trasloco solo oggetti che hai in precedenza pulito.

6. SUPPORTO DEI COLORI

Se nel trasloco ti fai aiutare da un amico puoi aiutarti anche definendo uno specifico colore per ogni stanza della nuova casa, ad esempio: arancio per la cucina, blu per la sala da pranzo, etc. Applica poi un adesivo colorato sull’esterno della scatola, vicino al numero di scatola che avevi già riportato in base alla “stanza di destinazione” nella nuova casa. In tale modo ognuno in automatico saprà in quale stanza collocare quella scatola.

Inoltre ti sarà di aiuto definire anche una zona in ogni stanza della tua nuova casa dove andrai a depositare temporaneamente le scatole, al fine di tenerle fuori dall’attività di scarico.

7. TIENI SEMPRE OGGETTI-SIMILI INSIEME

Insistiamo nel suggerirti di tenere insieme i tuoi oggetti “simili” quando li stai depositando nelle scatole, ad esempio: i fermalibri con i libri, le lampadine con le lampade, i cavi elettrici con i relativi elettrodomestici. Piccole e libere parti possono essere fissate ai rispettivi elettrodomestici/oggetti con del nastro adesivo o messe in piccole buste e raccolte tutte in un unica scatola, con la descrizione del contenuto di ogni singola busta riportata su se stesse.

8. UTILIZZA LE TUE VALIGIE

Prepara un tuo bagaglio con abbigliamento, lenzuola, asciugamani e quanto altro possa esserti utile il primo giorno nella nuova casa. Inoltre utilizza una tua valigia per tenere “a portata di mano” i tuoi capi preferiti, dal momento che… la scatola n. 14 potrebbe rimanere sotto le altre per qualche giorno.

9. PROTEGGI I TUOI OGGETTI DI VALORE

E’ una buona idea tenere questi oggetti, uniti e separati. Dato che le abitazioni (nuova e vecchia) rimarranno spesso aperte durante il carico/scarico del tuo furgone è una buona idea nascondere questi oggetti in una scatola “senza valore” come ad esempio quella degli alimenti.

10. TIENI SEPARATI I TUOI DOCUMENTI IMPORTANTI

La tua lista di documenti importanti potrebbe includere: rubrica telefonica, contatti delle aziende di fornitura gas/elettricità/acqua, riferimenti dell’agente immobiliare o proprietario di casa, etc.

11. SCATOLE “PERSONALIZZATE”

Se siete in più di una persona che effettuate il trasloco potete utilizzare una sigla sull’esterno di ogni lato dell’imballo per indicare che il contenuto di quella scatola è di una specifica persona.

12. RICORDATI INFINE CHE…

Da VAN4YOU puoi trovare tutto quello che ti serve: dal tuo furgone della dimensione più adeguata al miglior materiale d’imballaggio di cui puoi avere bisogno. Ti ricordiamo inoltre che tutto il materiale acquistato e non utilizzato se riportato all’interno dell’imballo originale verrà rimborsato.

Un trasloco può anche non essere la cosa più divertente che abbiate mai fatto, ma pianificarlo in anticipo - con tutto il supporto di VAN4YOU - lo renderà molto di più che “solo sopportabile” !

Le nostre filiali